I-SharE LIFE

Soluzioni innovative di car-sharing elettrico in centri urbani di medie e piccole dimensioni

Il progetto I-SharE LIFE è un progetto europeo finanziato nell’ambito del programma LIFE Environment and Resource Efficiency il cui consorzio riunisce 7 partner: FNM S.p.A., ASSTRA, E-Vai, Nordcom, Poliedra, Dyvolve e Città di Osijek (Croazia). Esso si inserisce all’interno del filone tematico del LIFE che riguarda la qualità dell’aria e le emissioni, e comprende anche parte del sottoprogramma LIFE riguardante l’ambiente e l’efficienza delle risorse.

Gli obiettivi di progetto sono:

  • testare soluzioni innovative per lo sharing di veicoli elettrici nelle aree urbane di piccola e media dimensione;
  • determinare soluzioni alternative di trasporto che siano ambientalmente ed economicamente sostenibili;
  • incrementare l’utilizzo di veicoli elettrici di ultima generazione, attraverso la condivisione da parte di soggetti diversi, al fine di ridurre il numero di veicoli convenzionali a combustione interna circolanti e il carico atmosferico di inquinanti.

Per raggiungere tali obiettivi sono stati proposti 4 modelli italiani, in Lombardia, nei comuni di Bergamo, Bollate, Busto Arsizio e Como e 1 in Croazia, nella città di Osijek. Per la sperimentazione di questi modelli verranno utilizzate 50 auto elettriche in Italia e ulteriori 8 auto elettriche in Croazia.

Poliedra ha il compito di coordinare le attività di User Research e Co-design dei modelli di servizio con gli utenti finali (pendolari, la Pubblica Amministrazione, aziende private, etc.) con l’obiettivo di creare un servizio disegnato attorno alle reali necessità del cliente e migliorare i touchpoints, ossia i punti di interazione col cliente. In particolare vuole ridefinire la piattaforma tecnologica integrata attraverso l’analisi della user experience.