Behavioral change e sostenibilità ambientale

Innovazione, strumenti, tecnologie

 

 

Il 16 maggio 2018 si è tenuto al Politecnico un evento, promosso e organizzato da Poliedra in collaborazione con diversi dipartimenti e consorzi dell’ateneo, sul tema Behavioral change e sostenibilità ambientale.

Poliedra ha restituito in sintesi gli esiti di un’attività di ricognizione delle attività di ricerca in corso al Politecnico sul tema del cambiamento dei comportamenti.
Alcuni progetti sono poi stati brevemente presentati, fornendo elementi di discussione ad una tavola rotonda che ha visto il coinvolgimento di politici, testimonial ed esperti.

Di seguito, l’elenco dei progetti, ricerche, visioni presentate e le slide che hanno accompagnato gli interventi.

Alberto Colorni – Direttore di Poliedra
“Presentazione dell’indagine sul tema”

Giorgio Guariso – DEIB
“Le potenzialità dei cambiamenti comportamentali: il caso della qualità dell’aria in Lombardia”

Carolina Pacchi/Grazia Concilio – DAStU
“L’attivismo dal basso per la transizione delle città verso la sostenibilità”

Andrea Castelletti – DEIB
“Contatori intelligenti, data analytics e gamification sull’uso dell’acqua”

Lorenzo Pagliano – DENG
“Coinvolgimento degli utenti nell’adozione di soluzioni a basso costo per edifici a energia quasi zero”

Raffaella Cagliano – DIG
“Il ruolo degli user nelle innovazioni orientate alla sostenibilità”

Daniele Fanzini/Elena Mussinelli – DABC
“Co-design per il territorio: piani di marketing territoriale per la provincia di Mantova”

Scira Menoni – DAStU
“Un’esperienza di innovazione delle procedure e dei processi di valutazione di danni post-disastro”

Francesco Ferrise – DMEC
“Progettazione ed integrazione di stimoli tattili/sonori per stili di guida più sicuri e sostenibili”

Federico Lia – Poliedra
“Digital Social Market: un sistema di premialità per incentivare scelte sostenibili a Milano”

Irene Celino – Cefriel
“Sensibilizzare i giovani a una mobilità più sicura attraverso il gioco”

Mario Grosso – DICA
“Cosa significa essere virtuosi? Prevenzione dei rifiuti e comportamenti individuali”

Stefano Maffei/Alessandro Deserti – Design
“Design for behaviour change: dagli strumenti alle policies”

Scarica l’elenco completo dei progetti individuati nel corso della ricognizione sul tema del behavioral change.

 

Foto dell’evento

 

<< Torna indietro