Alberto Colorni

alberto.colorni@polimi.it
presidente

Con Eliot Laniado nel 1992 ha creato, all’interno del consorzio MIP del Politecnico di Milano, il Centro di Ricerca in Economia e Gestione per l’Ambiente e il Territorio, ora Consorzio Poliedra.
È professore ordinario di Ricerca Operativa presso il dipartimento di Design, di cui è anche Direttore Vicario.
Al Politecnico di Milano ha insegnato in tutti i settori (ingegneria, architettura, design) e i livelli (laurea, laurea magistrale, PhD).
Attualmente è docente presso la facoltà di Ingegneria industriale e dell’informazione, con i corsi di “Fondamenti di ricerca operativa” e di “Modelli per le decisioni”. Fa parte del collegio di dottorato in Design e della commissione di ateneo sulle Tecnologie della didattica.
È stato presidente del Centro METID e delegato del Rettore per l’e-learning e l’innovazione didattica.
È stato presidente del Corso di Laurea in Ingegneria Informatica OnLine, del Consorzio Multimedia Academic Press, della SIe-L (Società Italiana di e-Learning), del Comitato tecnico-scientifico di MeglioMilano (associazione per la promozione della qualità della vita).
È stato consulente o membro di commissioni di vari enti pubblici, tra cuiMPI-MIUR, Ministero del Lavoro, Regione Lombardia, CNIPA, ISFOL. Ha svolto attività di formazione in varie università – tra cui l’Université Paris-Dauphine di Parigi e la Tongji University di Shanghai – oltre che presso enti pubblici, come CNIPA, SSPA, FORMEZ.
Vari gli interessi di ricerca nel corso degli anni: l’ottimizzazione combinatoria (in particolare gli algoritmi di derivazione naturale, con lo sviluppo del cosiddetto Ant System), le tematiche relative all’ambiente e la valutazione d’impatto ambientale, i giochi di simulazione e i serious games, i sistemi di mobilità “intelligente” (del tipo car-pool e dial-a-ride), i metodi di aiuto alla decisione, la multimedialità nella formazione. Su questi argomenti ha scritto circa 200 lavori di ricerca e divulgazione.
È stato editor di 4OR (rivista europea di ricerca operativa) e di Je-lKS (Journal of e-Learning and Knowledge Society).
È stato / è responsabile per Poliedra di numerosi progetti tra i quali, negli anni più recenti, Green Move, Optilog e MOTUS e dei progetti europei REACT, Pro-e-Bike e BiTiBi.

 << Torna indietro