Sharing Cities

2016-2020 Horizon 2020 SCC-01-2015 Sharing Cities è un progetto finanziato nell’ambito della call H2020 Smart Cities and Communities (SCC1) che coinvolge più di 30 partner da 6 paesi europei (Regno Unito, Portogallo, Italia, Francia, Bulgaria e Polonia) e che ha come obiettivo creare dei distretti smart in 3 “lighthouse cities” (Londra, Lisbona, Milano) e tre “follower cities” (Bordeaux, Burgas, Varsavia). In ogni città verranno implementate e sperimentate soluzioni innovative e smart, contraddistinte da un alto livello di replicabilità e di efficacia, nell’ambito della mobilità elettrica, dell’efficientamento energetico degli edifici, dell’illuminazione pubblica, dell’ICT, del coinvolgimento dei cittadini. Per la città di Milano, Poliedra è responsabile dei processi di engagement e collabora con Comune di Milano e AMAT per la realizzazione delle misure relative alla mobilità. In particolare, Poliedra svilupperà un sistema integrato di engagement per la mobilità personale, la logistica urbana e l’efficientamento energetico degli edifici. L’obiettivo è quello di favorire il cambio dei comportamenti e l’innovazione sociale tra gli utenti e di co-progettare i servizi implementati a Milano nell’ambito del progetto.
sito di progetto
sito di progetto della Città di Milano

measures sharing cities

<< Torna indietro