RECLUTAMENTO DEL PERSONALE

Informazioni ai sensi dell’art. 19 del d.lgs. 33/2013; art. 1, c. 16, lett. d) della l.190/2012; art. 19, c. 2, 3 del d.lgs. 175/2016.

L’assunzione del personale non è soggetta a bandi di concorso. Per inviare candidature spontanee puoi mandare il tuo cv a poliedra@polimi.it

 

Selezioni aperte


Al momento non ci sono selezioni aperte

 

Selezioni chiuse


Avviso Selezione n. 02/2019 per ricerca laureata/o (laurea specialistica o vecchio ordinamento) in discipline tecnico-scientifiche a carattere interdisciplinare (con particolare riferimento a Ingegneria dell’Ambiente e del Territorio, Pianificazione Territoriale, Urbanistica e Ambientale, Scienze Ambientali), con esperienza nel campo dell’analisi e valutazione ambientale e/o della costruzione di strumenti per la sostenibilità ambientale per il settore pubblico.


Avviso Selezione n. 01/2019 per ricerca laureata/o (laurea specialistica o vecchio ordinamento), con esperienza nel campo del service design e/o della progettazione partecipata.


Avviso Selezione n. 03/2018 per ricerca laureata/o (laurea specialistica o vecchio ordinamento), appartenente alle Categorie Protette (L. 68/99, art 1), con esperienza nel campo del service design – profilo junior.


Avviso Selezione n. 02/2018 per ricerca laureata/o (laurea specialistica o vecchio ordinamento), con esperienza nel campo del service design – profilo junior.


Avviso Selezione n. 01/2018 per ricerca laureata/o (laurea specialistica) in discipline tecnico-scientifiche a carattere interdisciplinare (con particolare riferimento a Pianificazione Territoriale, Urbanistica e Ambientale, Scienze Ambientali, Ingegneria dell’Ambiente e del Territorio), con esperienza nell’utilizzo di metodi per l’analisi ambientale e territoriale, la valutazione e il monitoraggio ambientale di piani, programmi e progetti, nella costruzione di strumenti di sostenibilità ambientale per il settore pubblico, nel reporting ambientale.


Avviso Selezione n. 01/2017 per ricerca laureata/o (laurea specialistica o vecchio ordinamento), con esperienza in uno o più dei seguenti ambiti: mobilità sostenibile, sharing mobility, pianificazione e gestione dei trasporti, sistemi intelligenti di trasporto, logistica urbana, mobilità elettrica, infomobilità, interazione tra il sistema trasporti con il territorio, l’ambiente e l’urbanistica.

ultimo aggiornamento: 01/03/2019